Gruppo di Ascolto (Counseling)

Rosaria_Suriano

LOCANDINA ORARI GRUPPO D'ASCOLTO

Il counseling

E’ un’attività non terapeutica  che concentra il suo percorso su un modello di saluto genesi.

 Nel modello salutogenetico l’elemento essenziale riguarda la capacità di adattamento attivo del soggetto. Non si tratta solo di evitare lo stress, ma di imparare a sopportarlo.

Il counseling attraverso la sensibilità,  il dialogo, l’accoglienza crea le condizioni per una relazione in cui il cliente viene facilitato a definire obiettivi, prendere decisioni, risolvere problemi.  In quello spazio gli si   offre la possibilità di orientamento, di espressione, favorendo lo sviluppo e l’utilizzazione delle potenzialità e della capacità di autodeterminazione.

Nel percorso di counseling si offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi e/o a fasi di transizione.

Può essere applicato sia individualmente che all’interno di gruppi.

 

Il counselor

E’ un professionista che, grazie a competenze e abilità acquisite è in grado di mantenere in maniera adeguata e in un determinato contesto una relazione con un interlocutore  (singolo o gruppo) fornendogli ascolto e supporto,  rispettando i valori e le capacità della persona, senza mai sostituirla,  mantenendo un atteggiamento positivo e senza giudizio.

Campo di azione del counselor sono tutte quelle difficoltà che si riferiscono alla sfera esterna del cliente cioè difficoltà oggettive.  

Quindi ribadendo e sintetizzando posso affermare che :Il counselor è una figura professionale d’ascolto, non consiglia, non giudica, bensì aiuta la persona a riconoscere le proprie potenzialità.

Il metodo che conosco è quello che verte i suoi punti cardini sull’importanza del rapporto con il genitore omologo, l’abbraccio, la verbalizzazione e l’empatia.

(La partecipazione al gruppo non prevede costi.  E' necessario un colloquio preventivo con Rosaria e Roberto) 

Comments are closed.