L'ascolto è una pratica, dunque pratichiamo l'ascolto.

Prepariamo lo spazio, possibilmente il nostro luogo abituale di pratica, arieggiandolo e chiedendo ai nostri cari di non essere disturbati.

Sediamoci comodi, ad occhi chiusi, connettiamoci al flusso del respiro, preoarandoci mentalmente e spiritualmente a ricevere ispirazione...e solo alla fine attiviamo l'audio con un gesto consapevole.

 

Buona pratica,

Rossana e Nicola

da

LO YOGA OLTRE LA MEDITAZIONE

di Vimala Takar

00:00 / 10:32

L'accesso alla sezione completa, che viene periodicamente aggiornata con nuovi contenuti, prevede un contributo una tantum di 40€

infoyogacinisello@gmail.com

+ 39 349 639 02 75